Pubblica Tour, a Napoli la proiezione della prima docuserie sulla Comunicazione Pubblica Digitale ed una tavola rotonda sull’uso dell’intelligenza artificiale in Sanità

Pubblica Tour_programma defLa Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile dell’Università Federico II di Napoli, diretta dalla prof.ssa Carmela Bravaccio, promuove, in collaborazione con PA Social – Associazione Italiana per la Nuova Comunicazione Pubblica e Fondazione Italia Digitale, una riflessione sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale in sanità, nell’ambito del “Pubblica Tour”. Giunto alla sesta tappa sul territorio nazionale, il tour di “Pubblica”, la prima docuserie italiana dedicata alla comunicazione e informazione pubblica digitale, ha l’obiettivo di raccontare e approfondire in tutta Italia l’importanza dei servizi e delle professionalità digitali, l’evoluzione della riforma della comunicazione istituzionale, il ruolo ed il futuro del metaverso e dei social network e valorizzare le buone pratiche di comunicazione nelle realtà italiane.

L’appuntamento è Giovedì 9 maggio 2024, a partire dalla ore 9.30, nell’Aula Magna “Gaetano Salvatore”(Via S.Pansini, 5-Napoli). Sarà un’occasione per confrontarsi anche sull’uso dell’intelligenza artificiale in sanità e tracciare nuovi orientamenti e possibilità di networking con l’obiettivo di costituire nuove reti multiprofessionali che vedano al centro progetti di miglioramento della qualità e della personalizzazione dell’assistenza.

La giornata sarà introdotta da Salvatore Isaia ed Umberto Russo, rispettivamente Editore e Direttore di Radio CRC che condurranno i partecipanti ai due principali momenti che caratterizzeranno l’evento: la proiezione di alcune puntate della docuserie “Pubblica” e la tavola rotonda: “L’intelligenza artificiale e il suo utilizzo nel mondo della sanità e della salute“.

Per i saluti istituzionali interverranno: il Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli prof. Giovanni Esposito; il Direttore Generale dell’AOU Federico II dott. Giuseppe Longo ed il Presidente di PA Social e Fondazione Itale Digitale dott. Francesco Di Costanzo.

Dopo la proiezione della docuserie, si passerà al confronto in tavola rotonda tra docenti, studiosi, professionisti sul tema dell’intelligenza artificiale. Interverranno: Pasquale Arpaia, Professore Ordinario di Misure e Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca in Management Sanitario e Innovazione in Sanità della Federico II; Carmela Bravaccio, Professore Ordinario di Neuropsichiatra Infantile e Direttore della Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatra Infantile della Federico II; Francesco Di Costanzo, Presidente PA Social e Fondazione Italia Digitale; Massimo Di Gennaro, Direttore Operativo Innovazione, Logistica Integrata, Sanità Digitale So.Re.Sa. S.p.A.; Ciro Esposito, Professore Ordinario di Chirurgia Pediatrica e Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Pediatrica della Federico II; Giovanni Esposito, Professore Ordinario di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare e Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia della Federico II; Elio Esposito, Professore di Scienze e Direttore dei Laboratori e Fulvia Lopreiato Responsabile indirizzo biomedico del Liceo Gianbattista Vico di Napoli; Fabrizio Meloni, Dirigente Comunicazione e Relazioni Esterne dell’A.O.U. di Cagliari; Biagio Mannino e Mimma Franza, Co-founder Abaco; Teresa Rea, Presidente dell’Ordine degli infermieri di Napoli; Maria Triassi, Professore Ordinario di Igiene e Vicedirettore del Centro Interdipartimentale di Ricerca in Management Sanitario e Innovazione in Sanità della Federico II.

La moderazione sarà a cura di Alessandra Dionisio, responsabile comunicazione dell’AOU Federico II che condividerà con Cristiana Cristiani e Pietro Citarella, Coordinatori Regionali di PA Social Campania, le conclusioni della giornata.

La partecipazione all’evento, organizzato con il patrocinio morale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, del Cirmis (Centro Interdipartimentale di Ricerca in Management Sanitario e Innovazione in Sanità) e dell’Ordine della Professioni Infermieristiche di Napoli, e la media partnership di Salute a Tutti e Radio CRC, è gratuita ed aperta a tutti gli interessati. È consigliabile effettuare l’iscrizione cliccando qui. Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Print Friendly, PDF & Email