Mozione 118 approvata in Consiglio Regionale. La Consigliera Muscarà: “Contenta per tutti i cittadini, un passo avanti enorme per la sanità”

“Poco fa in Consiglio Regionale, abbiamo finalmente discusso e votato per la mia mozione, a mio avviso importantissima, per ridurre i tempi di intervento del 118 in Campania, il tutto a costo quasi zero – ha dichiarato la consigliera indipendente Maria Muscarà -. A livello istituzionale è stato istituito il Fascicolo Sanitario Elettronico per agevolare l’assistenza del paziente, ma al momento con il via libera solo per il medico di base. Grazie a questa mozione, con i mezzi tecnologici che oggi abbiamo a disposizione, i medici del 118 durante il tragitto percorso dall’autoambulanza potranno entrare in possesso di tutte le informazioni a disposizione, consultando tramite un’App, la storia clinica online del paziente. C’è da dire che la mozione è stata approvata con la modifica apportata dall’Assessore Cinque, attenendoci quindi alle linee guida a livello nazionale, ossia quando il Fascicolo nazionale potrà essere messo nella disponibilità dei Servizi di Emergenza-Urgenza. È il medico del 118 che dovrebbe avere accesso ai dati, e non solo il medico di base. Se la giunta vuole mantenere questo impegno, mi ritengo soddisfatta di aver portato tale argomentazione all’attenzione del Consiglio tutto, e ringrazio l’associazione ‘Nessuno tocchi Ippocrate’ per il suggerimento ” – conclude la consigliera Muscarà.

Print Friendly, PDF & Email