Campania, De Luca: buono di 600 euro per nascita secondogeniti

Il Presidente della Regione Campania annuncia in diretta Facebook le nuove misure per gli aiuti alle famiglie

“Tra oggi e lunedì attiviamo le misure che riguardano gli aiuti alle famiglie e all’incremento della natalità che abbiamo deciso qualche settimana fa” esordisce così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nell’ambito della consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio (9 gennaio).

“Parte la possibilità di ottenere un voucher di 600 euro per i secondogeniti che nascono nella Regione Campania”. “La procedura è totalmente sburocratizzata – spiega De Luca – noi avremo le segnalazioni da parte delle cliniche, degli ospedali e automaticamente destineremo questo buono, che deve servire per l’acquisto di prodotti per l’infanzia: latte in polvere, pannolini, vestiario per i neonati”.

Il voucher sarà spendibile nelle farmacie, parafarmacie ed esercizi commerciali che si renderanno disponibili iscrivendosi ad una lista regionale.

Contemporaneamente parte la misura per integrare le rette per gli asili nido fino alla somma di 3mila euro annui. Ulteriore novità sono gli aiuti per il babysitteraggio: “Questa è un’altra misura che serve a dare una mano, tramite gli ambiti territoriali, le associazioni del terzo settore, a quelle mamme che hanno problemi di lavoro: è una misura per conciliare lavoro e maternità”.

“Parte un bel blocco di iniziative rivolte alla famiglia e al sostegno alla natalità – prosegue il Presidente della Regione Campania – è un pacchetto importante di misure di solidarietà, di aiuto alla povera gente, di sostegno alle famiglie, di sostegno alle mamme”.

“La Regione Campania è la regione della solidarietà e della socialità, dobbiamo esserne orgogliosi” conclude De Luca. “Non siamo la regione più ricca d’Italia, ma riusciamo a garantire solidarietà e aiuto alle persone che ne hanno bisogno, alle famiglie, in maniera davvero invidiabile”.

 

Print Friendly, PDF & Email