Anm, Fit Cisl: contagiato ausiliare del traffico, azienda dia garanzie ai lavoratori

Conflitto in corso tra la Fit Cisl Campania e la dirigenza di Anm. Due i fronti aperti: la gestione sanitaria e il rapporto con i dipendenti sull’organizzazione del lavoro.

“Chiediamo alla dirigenza di Anm la massima attenzione sulle sanificazioni dei mezzi e dei locali per evitare nuovi rischi da Covid: in queste ore un ausiliario del traffico è risultato contagiato, ci auguriamo che si riprenda al più presto ma siamo preoccupati. Abbiamo avvisato la Prefettura di queste gravi lacune, la situazione rischia di peggiorare – spiega una nota della Fit Cisl Campania -. Poi, sul piano aziendale, si stanno alimentando tensioni tra i lavoratori: c’è un discrimine tra le maestranze sui premi di produttività mentre occorre uguale trattamento. Abbiamo avviato la procedura di raffreddamento con l’azienda”.

Print Friendly, PDF & Email