Ilaria Salis è stata liberata

Ilaria Salis è stata liberata dalla detenzione domiciliare. A dare la notizia è l’Ansa.

La polizia ungherese sarebbe stata nell’appartamento della famiglia che dal 23 maggio scorso ospitava Salis a Budapest e le avrebbe tolto il braccialetto elettronico alla caviglia.

Ricordiamo che è stata eletta eurodeputata lo scorso weekend con Alleanza Verdi e Sinistra, ottenendo oltre 175mila preferenze. Ed è proprio grazie a questa vittoria che il suo avvocato ungherese, Gyorgy Magyar, ha potuto far richiesta di scarcerazione.

Era stata arrestata l’11 febbraio 2023; per l’accusa avrebbe fatto parte di un’associazione criminale e avrebbe anche partecipato a due aggressioni a Budapest nei confronti di 3 militanti di estrema destra.

Così ha trascorso 15 mesi in carcere per poi avere l’opportunità di scontare la misura cautelare ai domiciliari.

A quanto pare dovrebbe rientrare in Italia già lunedì 17 giugno, casualità proprio il giorno del suo 40esimo compleanno.

Print Friendly, PDF & Email