Napoli accoglie l’arte contemporanea: al Palazzo Venezia la mostra “La Potenza dell’Adesso-Vedere oltre il Visibile”

ph. Istituzioni24

Napoli, culla di storia e cultura, si prepara ad accogliere un evento straordinario per gli amanti dell’arte contemporanea: “La Potenza dell’Adesso – Vedere Oltre il Visibile”. Dal 6 al 12 giugno 2024, le sale storiche del Palazzo Venezia apriranno le loro porte a un’esposizione che promette di stupire e affascinare.

Il vernissage della mostra si terrà giovedì 6 giugno nella Sala Gallery di Palazzo Venezia. Questo evento speciale segnerà anche l’inizio ufficiale di “MERAWILIA – II Festival delle Meraviglie Italiane”, un’iniziativa ideata da CRESCITA APS e SHERPAX Ltd per celebrare l’arte, la cultura e le eccellenze italiane. 

Il festival, che proseguirà fino alla primavera del 2025, toccherà diverse località della penisola, offrendo un ricco programma di visite guidate, degustazioni, eventi artistici e musicali, e laboratori aperti a tutti. “Vogliamo mettere in luce l’autenticità delle meraviglie italiane” – afferma Pierluigi Doro, presidente di Crescita APS – “valorizzando comunità locali, arti e mestieri tradizionali, e le storie che raccontano le identità italiane”.

Gennaro Buccino, Presidente dell’Associazione Palazzo Venezia, darà il benvenuto agli ospiti e inaugurerà ufficialmente la mostra d’arte collettiva.

Gli Artisti

La mostra collettiva vedrà la partecipazione di quattro artisti di talento: Mary_ma, Chotto, Arvedo Arvedi e Stefano Gatto. Questi artisti esploreranno il tema “vedere oltre il visibile”, invitando il pubblico a superare i limiti della percezione tradizionale attraverso opere che combinano tradizione e innovazione.

Mary_ma è conosciuta per il suo uso simbolico delle monocromie e per le sue composizioni astratte che evocano mondi onirici e introspezioni profonde. Le sue opere invitano gli spettatori a una riflessione sull’io e sull’universo interiore.

Chotto, con il suo stile minimalista e l’attenzione ai dettagli, crea opere che sono allo stesso tempo semplici e profondamente complesse. Le sue creazioni sfidano le percezioni visive e stimolano il dialogo interiore.

Arvedo Arvedi porta un’energia vibrante nelle sue opere che ben esprime la personalità dell’artista in costante movimento e fermento. Corporate Artist di fama Internazionale è legato al brand Commodore Industries. Il suo lavoro è un’ode alla contaminazione culturale e alla modernità.

Infine, la mostra segna il debutto partenopeo di Stefano Gatto. Fondatore di Sherpax Ltd. e manager internazionale con una passione innata per l’arte. Gatto, un artista poliedrico e prolifico, attinge a una vasta gamma di stili e movimenti artistici, dai maestri rinascimentali agli innovatori contemporanei. Il suo processo creativo inizia con una storia scritta su carta per poi essere trasferita su tavoletta grafica, in un perfetto connubio tra passato e contemporaneità.

 Un Palcoscenico Storico: Palazzo Venezia

Situato nel decumano inferiore di Napoli, precisamente in Via Benedetto Croce 19, Palazzo Venezia è un gioiello architettonico che custodisce secoli di storia. Donato nel 1412 da Ladislao II d’Angiò Durazzo alla Serenissima Repubblica di Venezia, il palazzo divenne per quasi quattro secoli la residenza ufficiale dei consoli e degli ambasciatori veneti in Campania. 

Nel corso dei secoli, il Palazzo ha subito numerosi interventi di restauro e ristrutturazione. Nel 1500, iniziò a decadere fino a quando la Repubblica di Venezia incaricò Giuseppe Zono di restaurarlo. Un forte terremoto nel giugno del 1688 lo danneggiò gravemente, ma fu prontamente restaurato da Antonio Maria Vincenti. Passato poi nelle mani del giurista Gaspare Capone nel 1816, il Palazzo subì ulteriori abbellimenti, inclusa la creazione di una casina pompeiana e la decorazione dello stemma del marchesato.

Oggi, il Palazzo Venezia di Napoli è noto per il suo affascinante giardino, un autentico scrigno di biodiversità che riflette il paradigma del giardino napoletano. La scenografica loggia e la casina pompeiana offrono uno scenario perfetto per ospitare eventi culturali di alto livello.

 Informazioni Pratiche

La mostra sarà aperta al pubblico dal 6 al 12 giugno 2024 con i seguenti orari: dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 19:00. 

“La Potenza dell’Adesso – Vedere Oltre il Visibile” è un evento imperdibile per chi desidera immergersi nell’arte contemporanea, esplorando nuovi orizzonti visivi e culturali in una cornice storica unica. Non perdete l’occasione di partecipare a questa straordinaria celebrazione dell’arte a Napoli.

Print Friendly, PDF & Email