Forum PA 2024: la Fondazione Aidr si congratula con il MIM e Sogei per il Premio “PA Semplice”

Terracciano, direttore generale Aidr: “La scelta di investire nelle nuove generazioni di dirigenti pubblici come Davide D’Amico del MIM e Maurizio Stumbo di Sogei sono la garanzia di una PA sempre più efficiente e al passo con i tempi”

La Fondazione Aidr (www.aidr.it) si congratula con il Ministero dell’Istruzione e del Merito e Sogei per aver ricevuto il prestigioso Premio “PA Semplice” nell’ambito del FORUM PA 2024. L’evento, tenutosi a Roma dal 21 al 23 maggio presso il Palazzo dei Congressi, ha avuto come tema centrale “Per una PA a colori”, un concept ispirato alla metafora del prisma e della rifrazione della luce nei colori dello spettro visibile. Il FORUM PA 2024 e il “Premio PA a colori” hanno rappresentato un’occasione per valorizzare una Pubblica Amministrazione innovativa, dinamica e lontana dalla classica narrazione di una PA “grigia, vecchia e polverosa”.

Il premio “PA Semplice” è stato conferito al Ministero dell’Istruzione e del Merito e a Sogei per la realizzazione della piattaforma UNICA (www.unica.istruzione.gov.it), un progetto innovativo pensato per raccogliere strumenti e risorse utili per studenti e famiglie. La piattaforma UNICA si distingue per l’utilizzo delle tecnologie digitali finalizzate a raccogliere strumenti e risorse utili per gli studenti e le famiglie.

A ritirare il premio sono stati Davide D’Amico, direttore generale dei sistemi informativi e della statistica del Ministero dell’Istruzione e del Merito, e Maurizio Stumpo, direttore soluzioni e servizi per la pubblica amministrazione centrale di Sogei.

“La Fondazione Aidr desidera esprimere il propri apprezzamento al Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, e all’Amministratore Delegato di Sogei, Cristiano Cannarsa, per aver messo in campo tutte le migliori professionalità necessarie per progettare e realizzare la piattaforma UNICA”.

Questa piattaforma ha come missione offrire una serie di servizi digitali per accompagnare ragazze e ragazzi nel loro percorso di crescita, aiutandoli a fare scelte consapevoli e a coltivare e far emergere i loro talenti.

“La Fondazione Aidr esprime, infine, la propria soddisfazione per la scelta dei due enti di affidare la guida e la realizzazione della piattaforma a Davide D’Amico e Maurizio Stumbo, giovani dirigenti della pubblica amministrazione e soci onorari di Aidr. Questa scelta sottolinea l’importanza di investire nelle nuove generazioni di dirigenti pubblici per garantire una Pubblica Amministrazione sempre più efficiente e al passo con i tempi”.

Print Friendly, PDF & Email