I centri Synlab Sdn sul territorio campano riprendono le proprie attività

Synlab Sdn comunica la ripresa di tutte le attività di diagnostica per immagini, medicina nucleare e cardiologia, sia in regime di convenzione con il SSN, sia in forma privata nei seguenti Medical Center:

• Via Francesco Crispi, 8 a Napoli
• Via Guantai Nuovi, 13/15/17 a Napoli
• Via Emanuele Gianturco, 113 a Napoli
• Via degli Oleandri, 38 a Sant’Antimo (Na)
• Corso Giuseppe Garibaldi, 186 Grumo Nevano (Na)
Presso questi centri, sarà possibile effettuare anche visite specialistiche.

Inoltre, sempre a partire dal 2 maggio, tutti i Punti Prelievo in Campania sono nuovamente attivi per l’accettazione e l’esecuzione di analisi di laboratorio, sia in regime SSN, sia in forma privata. Le prestazioni sono disponibili a libero accesso, senza necessità di prenotazione.

Ecco, nel dettaglio, l’elenco dei Punti Prelievo:

• Piazza Amedeo, 9 a Napoli
• Via Emanuele Gianturco, 113 a Napoli
• Via Guantai Nuovi, 13/15/17 a Napoli
• Via Gaetano Capone, 31 a Maiori (Sa)
• Via Mangioni, 19 a Pagani (Sa)
• Viale Antonio Gramsci, 75 a Salerno (Sa)
• Via San Giorgio Vecchio, 104 a S. Giorgio a Cremano (Na)
• Piazza Vanvitelli, 24 a Napoli
• Via Umberto I a Cellole (Ce)
• Via degli Oleandri, 38 a Sant’Antimo (Na)
Per maggiori informazioni è possibile contattare i centri SYNLAB SDN tramite Whatsapp dal lunedì al venerdì escluso festivi dalle ore 08:00 alle ore 20:00, il sabato dalle ore 08:00 alle ore 13:00 sui seguenti numeri 3490515527 o 3423814892. Nei prossimi giorni verranno riattivati tutti i servizi tra cui il CUP telefonico per informazioni e prenotazioni.

Il blocco delle attività è stato causato da un attacco cybercriminale avvenuto nella prima mattina dello scorso 18 aprile ai danni dei sistemi informatici e telefonici di Synlab, leader in Italia nei servizi di diagnostica ed esami di laboratorio. L’azienda ha prontamente risposto all’attacco istituendo una task force, costituita da professionisti interni ed esterni, che ha lavorato alacremente per ripristinare in sicurezza i propri sistemi, in collaborazione con le autorità competenti.

Print Friendly, PDF & Email