Elezioni in Abruzzo 2024: vince per la seconda volta consecutiva Marco Marsilio, candidato di Centrodestra

“L’esercizio del voto è un atto di libertà e partecipazione. È l’unico modo di poter contribuire alla costruzione del futuro della società a cui si appartiene, ma anche di se stessi. Fatelo tutti, liberamente, con coscienza e consapevolezza. Buona domenica”.

Queste sono state le parole di Marco Marsilio, riconfermato presidente della regione Abruzzo, quando ieri mattina, ancora ignaro della sua vittoria di lì a poco, si è recato a votare.

Già nella tarda serata di ieri si è capito che l’avrebbe spuntata contro il candidato di centrosinistra Luciano D’Amico.

A sostegno di quest’ultimo sei liste: Partito democratico, Movimento 5 stelle, Alleanza Verdi-Sinistra, Azione, Riformisti e Civici (formata da Psi e Abruzzo viva) e la lista Abruzzo insieme, mentre per Marco Marsilio altre sei del centrodestra: Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Noi moderati, Udc-Democrazia Cristiana e la lista Marsilio presidente.

Se l’elezione del nuovo presidente in Sardegna qualche settimana fa ha visto trionfare il candidato sostenuto da Elly Schlein e Giuseppe Conte, questa volta non è andata così.

Attualmente, quando mancano meno di 100 sezioni ancora da scrutinare, Marco Marsilio è in testa con il 53,5% delle preferenze, contro il 46,5% del suo sfidante, Luciano D’Amico.

È bene ricordare che il governatore Marco Marsilio rappresenta il primo tra i governatori della regione Abruzzo a riconfermarsi per la seconda volta consecutiva in questo ruolo.

“Mai negli ultimi 30 anni un presidente era stato riconfermato: è stata scritta una pagina di storia e abbattuto un altro muro. Abbiamo chiesto altri 5 anni per continuare a crescere per completare un’opera di rilancio, ricostruzione e valorizzazione che stiamo mettendo in campo”, sono state le parole di Marsilio festeggiando la vittoria durante la notte nel suo comitato elettorale. “Meloni? – gli hanno chiesto – È andata a dormire tranquilla e felice”.

Poi è arrivato questa mattina il commento ufficiale del presidente Giorgia Meloni affidato alle sue pagine social.

“Marco Marsilio è il primo Presidente nella storia dell’Abruzzo ad essere riconfermato dagli elettori per un secondo mandato. Ed è per noi motivo di grande orgoglio che i cittadini abruzzesi abbiano voluto continuare a dargli fiducia, e con lui a dare fiducia al Centrodestra, che si conferma maggioritario. È una fiducia che, come sempre, non tradiremo. Continueremo a lavorare per restituire all’Abruzzo e all’Italia il posto che meritano. Grazie!”.

Print Friendly, PDF & Email