Spari a Pomigliano, Ciarambino: “Più telecamere e forze dell’ordine”

«Gli episodi criminali che riguardano Pomigliano d’Arco, stanno diventando sempre più allarmanti. Questo sta determinando un clima di insicurezza, con ripercussioni pure sulle attività commerciali e ristorative – afferma Valeria Ciarambino, Vice Presidente del Consiglio regionale della Campania – Ne parlavo proprio ieri con un ristoratore di Pomigliano che mi diceva che le presenze sono in calo proprio a causa dell’insicurezza che si respira in città. Occorre intervenire subito e con fermezza, chiedendo più forze dell’ordine sul territorio, aumentando i sistemi di videosorveglianza, perché a sentirsi insicuro a Pomigliano possa essere chi delinque e non le persone perbene» ha concluso Ciarambino.

Print Friendly, PDF & Email