Campania, Ciambriello incontra la sottosegretaria Macina per discutere sulle carceri campane

Oggi Samuele Ciambriello, garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, ha incontrato, presso il carcere di Poggioreale; la Sottosegretaria alla Giustizia Anna Macina, deputato pugliese del M5s.

“Grazie a questo incontro ho avuto modo di informarla sull’esito dell’incontro svoltosi la settimana scorsa con la Ministra Marta Cartabia nell’ambito della conferenza dei Garanti territoriali delle persone private della libertà”; ha dichiarato Ciambriello. “Inoltre l’ho invitata ad un incontro che si terrà a Napoli nel mese di maggio nell’ambito della Conferenza nazionale dei garanti territoriali delle persone private della libertà. Un modo per fare il punto sulle carceri dopo l’emergenza Covid e per dare un forte impulso di innovazione al sistema penitenziario.”

All’uscita del carcere il garante ha anche riferito: “E’ stato un incontro che ho richiesto per informare la Sottosegretaria sulle buone prassi e sulle criticità degli istituti penitenziari della nostra regione. Ho chiesto un suo impegno concreto per un ristoro legislativo a favore dei detenuti; un provvedimento simbolico anche solo attraverso l’aumento dei giorni di liberazione anticipata”.

Dalla sua parte la Sottosegretaria Anna Macina ha confermato la sua disponibilità per l’incontro con i Garanti e ha rassicurato il Garante Ciambriello circa l’impegno del governo per una risposta adeguata ai detenuti sofferenti psichici e la riorganizzazione dei luoghi alternativi al carcere per tale categoria di detenuti. Infine, ha garantito circa l’aumento dei provvedimenti riguardanti le misure alternative alla detenzione e l’incremento di vari profili professionali a favore dell’area penale esterna che conta ad oggi circa 8000 persone in Campania e 104.000 in Italia.

Infine il Garante Ciambriello ha informato la Sottosegretaria in merito al finanziamento da parte del Provveditorato Interregionale per le opere pubbliche della Campania; Molise; Puglia e Basilicata di 12 milioni di Euro per la ristrutturazione di quattro padiglioni del carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email