Settestorie porta i suoi spettatori in Cina: si discute riguardo i quesiti misteriosi della superpotenza mondiale

Su rai play è possibile visionare la puntata del 22 novembre, andata in onda su Rai1 a Settestorie, la cui protagonista indiscussa della serata è stata la Cina, paese centrale dal punto di vista politico ed economico nel mondo. Dalle 23.59, Monica Maggioni, Federico Rampini, Paolo Magri e Paolo Longo, hanno cercato di dare una risposta a molti quesiti posti riguardo la superpotenza.

Settestorie è un programma televisivo in onda su Rai1, condotto dalla giornalista Monica Maggioni. Il programma però nacque nel  2020, per discutere riguardo temi d’attualità durante la pandemia di Covid19.

È così che, sull’account ufficiale twitter del programma, hanno annunciato la serata:

“La tennista Peng Shuai è riapparsa in pubblico dopo la sua scomparsa, seguita alla denuncia di molestie sessuali da parte del vicepremier Zhang Gaoli. Di diritti umani e Cina parleremo stasera a Settestorie – Chi ha paura della Cina? Dopo aver spento libertà e democrazia a Hong Kong, Pechino ora sembra pianificare l’invasione di Taiwan. Gli Stati Uniti lavorano insieme al governo locale per la difesa dell’isola.” 

Sono infatti molte le domande poste durante il programma: dove sono l’imprenditore Jack Ma, la tennista Peng Shuai e la giornalista Zangh Zhan? Davvero per Taiwan potrebbe scoppiare la terza guerra mondiale?

Questi ed altri quesiti sono stati affrontati nella puntata del 22 novembre. Ogni lunedì si può assistere al programma, ma in tanto, l’episodio sulla grande e misteriosa Cina, è disponibile su RaiPlay.

 

 

Print Friendly, PDF & Email