Gioventù Nazionale Napoli, Antonio Quaranta nominato dirigente provinciale

La federazione napoletana di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, continua il lavoro di strutturazione sui territori in simbiosi con la crescita del partito a livello nazionale. Nelle ultime ore  è stato nominato membro del direttivo provinciale Antonio Quaranta, da anni attivo nel promuovere le istanze della seconda municipalità.

Antonio Quaranta dichiara così in una nota: “Sono davvero felice di questa opportunità, e sarà per me uno sprone a voler dare ancora di più sul mio territorio. L’obiettivo è quello di far crescere la nostra federazione in particolare nella città di Napoli. Dopo il fallimento De Magistris interi quartieri si sono rassegnati al degrado e all’insicurezza, e su queste tematiche voglio sentirmi in prima linea nel proporre azioni e idee. 

“So bene – prosegue Quaranta – che a destra il rispetto si merita con l’impegno quotidiano. Pertanto la missione di Gioventù Nazionale sarà la mia missione e partirò dai valori della fiamma, dell’identità, della militanza, dell’amore per il territorio. Voglio diventare un esempio positivo per i giovani del mio quartiere”

Il presidente provinciale Vincenzo Riemma si mostra particolarmente soddisfatto e ha dichiarato: “GN sta compiendo il suo percorso di presenza capillare sui territori. Questa generazione è chiamata a sentirsi protagonista delle sorti della città di Napoli, e dalle sezioni di partito vogliamo formare la nuova classe dirigente. La città partenopea è allo sbando, e merita molto di più”.  

“Faccio i miei migliori auguri ad Antonio che da tempo sta portando il suo contributo alla federazione e che avrà la responsabilità di farsi testimone di un percorso che proviene da lontano”, conclude il presidente Riemma.

Print Friendly, PDF & Email