Pomigliano d’Arco, Consiglieri Opposizione: “Maggioranza diserta in blocco il Consiglio comunale su linee programmatiche di mandato”

Attraverso un post pubblicato sui principali social, stamattina, i Consiglieri comunali di Opposizione della città di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli: Maurizio Caiazzo, Domenico Leone, Giovanni Sgammato, Giuseppe Cantone, Elvira Romano, Giacomo Stringile, Salvio Coppola, Giovanni Russo e Franca Trotta, rendono noto alla città un messaggio di indignazione:

“Vergogna! La maggioranza diserta in blocco il Consiglio comunale che ha ad oggetto l’atto fondamentale della Consiliatura:  ‘le linee programmatiche di mandato’, mai accaduto nella storia politica della città di Pomigliano d’Arco’. Irresponsabili al 110%”.

L’ex candidato sindaco del Centro Destra, Maurizio Caiazzo, ai nostri microfoni, sottolinea, in particolare, il mancato confronto con la Maggioranza, capeggiata dal sindaco Gianluca Del Mastro.

“Il confronto con le opposizioni praticamente è uguale a zero. Non hanno voluto neanche accettare la dicitura all’interno delle Commissioni Consiliari ‘sicurezza’ e ‘periferie’. Loro sanno tutto e nessuno può dare un contributo, figuriamoci l’Opposizione. Brillano per il loro immobilismo, puntano esclusivamente sui suggerimenti ‘romani’ e si cullano sui trasferimenti economici promessi. Oggi, che il terzo governo Conte sembra sia fallito, navigano a vista ed a pagare il conto è la nostra città. Non hanno né cultura politica, né amministrativa, ragion per cui, bisogna lavorare alacremente per la costituzione di una proposta politica alternativa in grado di governare Pomigliano nel solco del buongoverno”.

Print Friendly, PDF & Email