Camera di Commercio di Napoli: Palazzo della Borsa illuminato con il tricolore

Un segno di tenacia e speranza per tutte le imprese

A partire dallo scorso 16 marzo e fino alla riapertura delle attività imprenditoriali, come da ordinanza regionale Covid-19, il Palazzo della Borsa di Napoli, sito in Piazza Bovio, sede della Camera di Commercio partenopea e di Unioncamere Campania, all’imbrunire e fino alle prime luci dell’alba illuminerà la facciata del suo ottocentesco Palazzo simbolo dell’Economia del territorio con i colori del tricolore italiano.

“In questo momento così difficile per il Paese” – ha dichiarato il presidente della CCIAA di Napoli Ciro FIOLA – “piccoli gesti e simboli ci fanno ricordare il nostro ruolo e il nostro impegno nella società, ci danno forza, speranza e certezza che presto ci rialzeremo avendo riscoperto valori sopiti”.

“Esprimo il mio ringraziamento alle 340mila imprese che stanno affrontando questa dura prova, con senso di responsabilità e dignità” – ha concluso Ciro FIOLA – “l’Ente camerale sta predisponendo sin da ora tutte quelle misure atte a rilanciare l’economia, previa autorizzazione del Ministero, appena avremo lasciato alle spalle questa triste esperienza. Un mio personale grazie va a quanti con impegno e sacrificio garantiscono in questi giorni di emergenza il funzionamento dell’Ente camerale e delle strutture ad esso collegate, prezioso punto di riferimento oggi più che mai per chi fa impresa e necessita di informazioni e assistenza”.