Trasporti, Di Scala (FI): “De Luca estenda protocollo Forze dell’Ordine a VV.FF. e trasporto marittimo”

“Invito ancora una volta il presidente De Luca ad estendere il Protocollo di Intesa per la libera circolazione sui mezzi pubblici delle forze di polizia, oramai in imminente scadenza, anche ai Vigili del Fuoco e al trasporto marittimo, come raccomandato a luglio scorso dal ministero dell’Interno”.

Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala, presidente della commissione sburocratizzazione, rinviando alla nota dell’8 luglio scorso con la quale il Ministero dell’Interno, su sollecitazione della presidente Di Scala, auspicava che “nel rispetto dell’autonoma determinazione di codesto ente, la convenzione con gli appartenenti alle forze di polizia possa essere estesa anche al trasporto marittimo e che, al contempo la predetta intesa possa coinvolgere il personale del corpo dei Vigili del Fuoco per i profili ad esso attribuiti”.

“I tempi – osserva Di Scala – sono strettissimi: se l’obiettivo del protocollo di intesa è quello di incrementare gli standard di sicurezza sui nostri mezzi pubblici, non si capisce perché non garantire la gratuità del trasporto anche su aliscafi e traghetti, anche ai Vigili del Fuoco, come peraltro abbiamo suggerito in diverse proposte di legge puntualmente bocciate dalla maggioranza”.

“Anzi – conclude Di Scala –, sarebbe persino opportuno  estendere la libera circolazione anche al personale sanitario in servizio che opera nelle isole minori e nelle aree particolarmente disagiate”.