Ambiente, A. Cesaro (FI): “Sempre più roghi e rifiuti, con PD-M5S tornati indietro di 20 anni”

“Il dato politico delle cronache da Battipaglia è che con questo governo regionale e questi governi nazionali la Campania è tornata indietro di oltre 20 anni, all’emergenza dei primi anni 2000: zero controllo del territorio, sempre più sversamenti abusivi e cumuli di spazzatura per le strade, sempre più roghi tossici”. Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, per il quale “serve un piano straordinario serio, servono purtroppo misure eccezionali”.

“La prospettiva – aggiunge l’esponente di Forza Italia – non è peraltro incoraggiante: se fino a ieri il ministro Costa e De Luca raccoglievano fallimenti su fallimenti da sponde politiche opposte, adesso che il matrimonio è consumato, non osiamo neppure immaginare quali disastri consumeranno insieme visto che immaginano di poter continuare ancora a gestire un’emergenza gravissima come quella campana con passerelle, tavoli e protocolli che nessuno rispetta”, conclude Cesaro.