Universiadi e Rai, confronto con il Trentino: taglio netto alla copertura TV. Il caso arriva in Parlamento

Rai e Universiadi, il caso arriva in Parlamento, come spiega la Senatrice Sabrina Ricciardi del Movimento 5 stelle, che dichiara di aver già presentato un’interrogazione ai vertici della Rai: “Abbiamo evidenziato in Commissione di Vigilanza Rai la scarsa attenzione che la Rai ha dedicato alle Universiadi che si sono chiuse ieri a Napoli, con la cerimonia di chiusura mandata in onda in differita. Ci sarebbe piaciuto più spazio a un evento che per Napoli ha rappresentato una vetrina importante. Anche a fronte dei soliti e spiacevoli fatti di cronaca”.

Le Universiadi sono seconde solo ai Giochi olimpici per importanza e numero di partecipanti. Di seguito si offre un raffronto tra le ultime due competizioni disputate in Italia, ovvero “Napoli 2019” e “Trentino 2013”.

Atleti partecipanti Universiadi Napoli: 6000

Atleti partecipanti Universiadi Trentino: 3600

Discipline sportive praticate a Napoli: 18

Discipline sportive praticate nel Trentino: 12

Paesi partecipanti Universiadi Napoli: 118

Paesi partecipanti Universiadi del Trentino: 61

Medaglie da assegnare Universiadi Napoli: 324

Medaglie assegnate Universiadi Trentino: 80

Numero di giorni Universiadi Napoli: 12

Numero di giorni Universiadi Trentino: 11

Copertura Rai Universiadi Napoli: 60 ore

Copertura Rai Universiadi Trentino: 75 ore

S’evince che, nonostante le Universiadi di Napoli – rispetto a quelle del Trentino – contemplino:

a) più del doppio dei paesi partecipanti

b) quasi il doppio degli atleti in gara

c) il 50% in più di discipline praticate

d) circa 250 medaglie in più da assegnare

e) un giorno in più di eventi

la Rai offra per l’ultima edizione 60 ore di copertura, a fronte delle circa 75 previste per quelle del Trentino.

Dunque, dal confronto si deduce che sarebbe stato più plausibile un incremento dei servizi da parte della Rai e non un taglio delle ore.