Lega | Esposito “Gay pride carnevalata. Sbagliato coinvolgere l’Edenlandia”

NAPOLI – L’Onda Pride, manifestazione in difesa dei diritti LGBT, quest’anno si terrà nuovamente a Napoli. Il corteo vedrà il coinvolgimento nella fase finale del parco divertimenti dell’Edenlandia, dove si terrà una festa organizzata per l’occasione. Tale scelta è stata criticata dal coordinatore Lega Giovani della Campania, Nicholas Esposito: “Di cattivo gusto la scelta di far concludere il Gay Pride all’Edenlandia, da sempre luogo di spensieratezza per i più piccoli. Ognuno è libero di fare quel che vuole nel proprio letto ma queste carnevalate oscene sono ormai fuori luogo e diseducative, specie in un luogo simbolo dell’innocenza infantile. Non vogliamo togliere diritti a nessuno, ma come Lega crediamo che un bambino debba avere una madre e un padre.