C. Mazzarella Presidente SAM- Sindacato Autonomo dei Militari su Osservatorio nazionale militari

“Dal primo giorno in cui sono venuto a contatto con l’Accademia italiana delle Scienze di polizia investigativa e scientifica, ho espresso la mia volontà di contribuire, in modo funzionale e costruttivo, alla crescita di questa prestigiosa Accademia. Ora più che mai, da responsabile del dipartimento Difesa e Sicurezza dell’Aispis, il mio impegno sarà ancor maggiore e coinvolgente, in virtù anche dei lavori in coordinamento con il SAM – Sindacato Autonomo dei Militari di cui sono Presidente Nazionale. Attraverso il confronto, un costante aggiornamento, la passione e attraverso la consapevolezza di esser parte di un team di professionisti, gli obiettivi prefissati saranno raggiunti e anche la strada più impervia risulterà percorribile.

Ringrazio il Direttivo Aispis per la fiducia e per l’enorme lavoro già svolto nonché per la creazione, lo scorso 16 gennaio, dell’Osservatorio Nazionale per i diritti e la salute dei militari e delle forze dell’ordine per rispondere alla drammaticità del fenomeno dei suicidi, per poi aver approfondito la dimensione del benessere psicofisico nella sua totalità attraverso il tavolo Interistituzionale tenutosi ieri (n.d.r.30 maggio) presso la Camera dei Deputati che ne è la conferma”. Così in una nota diffusa da Carmine Mazzarella Presidente Nazionale SAM – Sindacato Autonomo dei Militari e Responsabile del dipartimento Difesa e Sicurezza Aispis.

Print Friendly, PDF & Email