Salerno, torna l’appuntamento con “Trekking urbano – speciale solidarietà”

La locandina dell'evento

SALERNO. Torna l’appuntamento con “Trekking urbano – speciale solidarietà”. La data è quella del prossimo 24 maggio a partire dalle ore 20 presso i portici del palazzo sede del Comune di Salerno. Tema della visita animata sarà “Agareni, Santi e pirati: il pericolo veniva dal mare…”

“I fantasmi dei feroci Abdila e di Ariadeno Barbarossa ancora si aggirano per i vicoli di Salerno in cerca di tesori – raccontano gli organizzatori –  Ma San Matteo ed i protomartiri continuano a proteggerci”.

Come sempre, la partecipazione alla serata di trekking urbano sarà l’occasione per svelare degli angoli nascosti del comune capoluogo e conoscere la storia della città, rivivendo atmosfere, suoni e colori di epoche lontane.

Come dice il titolo dell’evento, il ricavato della serata sarà destinato all’orfanatrofio House of Flowers di Kabul. Per partecipare è necessario prenotarsi e versare un contributo minimo di 5 euro a persona. Diversi i punti dove è possibile fare questo: bottega Equazione (via Iannelli 20), agenzia viaggi De Cesare (via Roma 296), Imperia Cappellania (via XX Settembre 22), Dapro Viaggi (piazza Matteo Galdi 15), Foyer Cafè presso Teatro Nuovo (via Valerio Laspro), La Barberia di Carmine De Dominicis (via Raffaele Ricci 52).

Vale la pena ricordare che l’evento è stato organizzato dall’associazione Erchemperto, in collaborazione con le associazioni “Centro storico”, “Sant’Andrea dell’Annunziatella”, “Osiris”, “La bottega di Will”, “La Bottega San Lazzaro” e con le attrici Antonella e Nunzia Schiavone. “Un ringraziamento particolare – dicono gli organizzatori – al parroco della Cattedrale di Salerno, don Michele Pecoraro e a “Solo per chi ama Salerno” per l’aiuto ed il sostegno”.