Salerno | Lectio Magistralis di Daniel Oren all’Università

Il maestro Daniel Oren

SALERNO. Daniel Oren, direttore musicale dell’Arena di Verona Opera Festival e direttore artistico del Teatro Verdi di Salerno, sarà il protagonista di una lectio magistralis che si terrà mercoledì 22 maggio (ore 10.30) presso gli spazi del Teatro di Ateneo dell’Università degli studi di Salerno, nell’ambito del ciclo di appuntamenti di Open class, il format pensato dal docente Alfonso Amendola per avvicinare Università e territorio attraverso la presenza di professionisti estranei al mondo accademico.

L’incontro, che nasce da una sinergia tra il Dipartimento di Studi politici e sociali (direttore Gennaro Iorio), il Dipartimento di Scienze del patrimonio culturale (direttore Luca Cerchiai) e il Dipartimento di Scienze aziendali – Management & Innovation Systems (direttore Vincenzo Loia) e l’associazione culturale Tempi Moderni (presidente Marco Russo), unico nel suo genere, si propone l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo della musica lirica.

Da questo spunto nasce il concorso contest dedicato agli studenti, che saranno chiamati a raccontare, in gruppi di massimo cinque persone, la Tosca producendo un elaborato tra i seguenti a scelta: video della durata massima di 2,30 minuti; racconto fotografico con una gallery di massimo venti foto; graphic novel di massimo cinque pagine; racconto di massimo 5000 battute; intervista di massimo 5000 battute.

Saranno selezionati venti universitari che avranno accesso al backstage dell’Arena di Verona, dieci ragazzi delle scuole superiori e dieci delle scuole medie per poter partecipare gratuitamente alle prime e alle repliche al teatro Verdi, con la possibilità di incontrare personalmente il cast e il Maestro. I lavori vincitori saranno pubblicati sulle pagine social di Daniel Oren.

Gli studenti avranno la possibilità di fare domande al Maestro Oren e di intervenire durante la lectio magistralis a cui prenderà parte Giusy Adiletta, musicista e assistente del Maestro.