Terremoto a Roma di magnitudo 3.2 della scala Richter

ROMA – Una scossa di terremoto è stata avvertita oggi 30 dicembre 2018, alle 00.52, nel Lazio centrale ed esattamente nella provincia di Roma.

Secondo i dati dei sismografi dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 3.2 sulla scala Richter con ipocentro localizzato a circa 10 km di profondità. Epicentro individuato esattamente nell’area di Gallicano nel Lazio e Colonna, circa 15-20 km da Roma.

La scossa è stata percepita da migliaia di persone tra Roma, Guidonia, San Cesareo, San Gregorio, Monte Comparti, Rocca di Papa, Palestrina, Velletri, Frascati, Monterotondo, Tivoli, Pomezia e tutta l’area dei Castelli Romani. Il silenzio notturno ha certamente influito sulla percezione del sisma, avvertito con tremori e boati per alcuni secondi. Tante persone sono state svegliate dalla scossa nella Capitale e in un raggio di almeno 40 km.
Non ci sono danni a cose o persone.

Print Friendly, PDF & Email