Periferie, Battilocchio (FI): “Da Roccella buone notizie per aree degradate”

“Ringrazio il Ministro Eugenia Roccella che oggi in audizione in Commissione Periferie ha fatto con noi il punto sull’azione del suo Ministero, con focus particolare sulle periferie italiane. Una relazione piena di informazioni, spunti, proposte e valutazioni sui tanti progetti in corso. Il Ministro ha tra l’altro annunciato il finanziamento ,nell’ambito del bando “Aree degradate”, di 243 progetti, per un impegno complessivo di circa 368 milioni di euro, di cui 70 milioni a valere su risorse Fondo di sviluppo e coesione. Questa stessa settimana saranno sottoscritte le prime 25 convenzioni coi Comuni. Abbiamo chiesto al Ministro l’elenco dei progetti in dirittura d’arrivo anche per verificare, nel corso dei nostri sopralluoghi esterni, l’impatto e la riuscita di queste azioni sui territori. Ottime notizie anche in tema di “Centri per la famiglia”, con 30 milioni in arrivo e di rifinanziamento dei centri estivi, basilari, soprattutto in alcuni contesti, per promuovere azioni di aggregazione e promozione culturale. Prosegue il lavoro della Commissione Periferie con un triplice schema d’azione: approfondimento, proposta e presenza sul territorio. Abbiamo come Commissione l’ambizione di dare sempre più un contributo e una spinta concreta nel percorso di rinascita, recupero e ritrovata centralità delle periferie nell’agenda politica del Paese”.

Così ha dichiarato Alessandro Battilocchio (FI), Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sullo stato di sicurezza e degrado delle città e delle loro periferie, al termine dell’ audizione odierna con il Ministro per la Famiglia Eugenia Roccella.

Print Friendly, PDF & Email