La Premier Meloni a Caivano: il saluto di rivalsa al Governatore De Luca

Giorgia Meloni arriva in Campania per l’inaugurazione del campo sportivo a Caivano, mantenendo così la promessa fatta lo scorso anno sulla costruzione di nuovi spazi dedicati allo sport nell’area dell’ex centro sportivo Delphinia del comune alle porte di Napoli.

L’occasione è favorevole alla Premier anche per togliersi un “sassolino dalla scarpa” e nel salutare il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, esordisce dicendo: “Presidente, sono quella stronza della Meloni. Come va?”.

La rivalsa di Giorgia Meloni trova spazio in questa occasione, a qualche mese di distanza dall’episodio in cui il Governatore De Luca, durante la protesta dei sindaci a Roma lo scorso 16 Febbraio, aveva riservato per lei parole poco garbate, a telecamere accese, apostrofandola con l’appellativo di “stronza”.

Ma per la Premier la visita a Caivano va ben oltre, perché ha il compito di mettere in luce le promesse mantenute.

Il triste caso di Caivano, delle ragazzine violentate e filmate nel Parco Verde portò all’emanazione di un decreto apposito: il Decreto Caivano, che prevede diverse misure: l’incremento delle forze dell’ordine sul territorio, interventi per migliorare l’illuminazione pubblica, la pulizia delle strade e la riqualificazione urbana.

E ancora: misure specifiche per contrastare la criminalità organizzata e favorire lo sviluppo economico e sociale della comunità locale.

E dopo sette mesi dall’emanazione del decreto, e dalla prima visita della Meloni a Caivano,risalente al 31 Agosto 2023, il ritorno della premier dà la conferma dell’impegno mantenuto da parte del Governo e dei successi raggiunti.

Ed in merito Giorgia Meloni ribadisce: “Un impegno mantenuto, per dare un messaggio molto potente, perché lo Stato non si può permettere zone franche”.

Print Friendly, PDF & Email