Libri, “Chiesa in uscita” di Mario Scelzo presentato nella Parrocchia di Maria SS. del Buon Rimedio a Scampia

Ieri sera, si è svolta presso la Parrocchia di Maria SS. del Buon Rimedio di Scampia la presentazione del libro “Chiesa in uscita” di Mario Scelzo, Edizioni Efesto

Nel teatro Benito Ricciardiello della Parrocchia di Maria SS. del Buon Rimedio guidata da Don Alessandro Gargiulo il giornalista ed assiste di redazione Rai Mario Scelzo ha esposto al pubblico interessato e partecipe la sua opera letteraria. Alla tavola era presente anche Antonio Mattone, giornalista e referente della Comunità di sant’Egidio.

Ad aprire i lavori è Don Alessandro Gargiulo, parroco della della Chiesa dal 2006 e, dal 2022, decano dell’VIII decanato, che introduce l’Evangelii Gaudium ovvero l’atto di nascita della Chiesa in Uscita, la prima esortazione apostolica di Papa Francesco, promulgata il 24 novembre 2013.

Gli fa eco Antonio Mattone che partendo proprio dall’Evangelii Gaudium espone alla platea quattro capitoli significativi del libro: corridoi umanitari che vede in campo la Comunità di Sant’Egidio insieme alla Federazione delle Chiese Evangeliche e la Tavola Valdese nell’accoglienza di 93 persone di cui molti bambini provenienti dalla Siria proprio con i corridoi umanitari; Chiesa e Carcere nella quale descrive la storia di un ragazzo che una volta uscito dal carcere, proprio grazie al contributo della Comunità di sant’Egidio riesce a crearsi una vita diversa e non rientrare più. Il terzo capitolo preso in considerazione è quello intitolato “the economy of Francesco” nel quale si invita tutti i giovani, studenti, ed economisti a costruire insieme una economia diversa: sociale. L’ultimo capitolo che viene raccontato alla platea dal giornalista Mattone è quello intitolato “Amici a Tavola”, una iniziativa di Don Graziano Gavioli, parroco di San Giovanni Evangelista di Padova.

A concludere i lavori è l’autore del libro Mario Scelzo che dichiara ai nostri microfoni: “L’idea di questo libro nasce dal voler portare alla luce tante storie di bene che magari non vengono raccontate, quella appunto di mettere in risalto la Chiesa in Uscita di Papa Francesco, cioè quella Chiesa che in qualche modo si sporca le mani con le ferite della gente e prova a dare risposte nella solidarietà. Tra queste storie mi ha molto colpito il lavoro portato avanti da Don Alessandro, ma direi da tutta la Parrocchia, di una presenza fedele negli anni nel cuore di Scampia, di un quartiere che non gode di una buona fama, ma che grazie anche alla forte presenza della Chiesa questo quartiere negli anni è cambiato. Poi penso al Polo Universitario, alle tante iniziative, ma anche a realtà come queste che dal nulla hanno costruito un oratorio ed una Chiesa viva con tante iniziative”.

L’evento è stato trasmesso in diretta anche su Radio IBR Scampia.

Print Friendly, PDF & Email