La Fondazione Aidr celebra la festa dell’Europa a Roma: un invito all’impegno civico per i giovani elettori

Elezioni europee dell’8 e 9 giugno

Nicastri, fondazione Aidr: “il rischio astensione di circa 5 milioni di giovani per la mancanza di una piattaforma di voto online”

In occasione della Festa dell’Europa, la Fondazione Aidr parteciperà all’incontro dibattito che si terrà il 9 maggio alle ore 9.00 nell’Aula Giulio Cesare in Piazza del Campidoglio, Roma. Questo importante evento è organizzato dagli Uffici in Italia del Parlamento e della Commissione europea in collaborazione con l’associazione Civita.

La sessione di quest’anno è particolarmente significativa poiché mira a promuovere la consapevolezza e l’importanza del voto nelle prossime elezioni europee dell’8 e 9 giugno. Un focus speciale sarà rivolto ai ragazzi delle scuole ambasciatrici del Parlamento europeo, molti dei quali si apprestano a votare per la prima volta.

Attraverso dibattiti e discussioni, l’evento servirà come piattaforma per educare e ispirare i giovani cittadini europei sull’importanza della loro voce nel contesto democratico europeo. Esperti, politici e leader di opinione guideranno i partecipanti attraverso un percorso di scoperta e riflessione sul ruolo che l’Unione Europea e i suoi cittadini possono giocare nel plasmare un futuro comune.

La Fondazione Aidr, impegnata nell’ambito del tour nazionale “Giovani, digitalizzazione, europee 2024”, considera questo evento un’opportunità cruciale per stimolare l’engagement civico, la partecipazione attiva e la consapevolezza politica tra i giovani.

Print Friendly, PDF & Email