Rai Radio 1, “Cento, un secolo di radio” ricorda Enzo Tortora

Umberto Broccoli ricorderà il conduttore radiofonico e televisivo Enzo Tortora nella puntata di “Cento, un secolo di radio”, in onda venerdì 12 aprile alle 17.05 su Rai Radio 1

Considerato tra i padri fondatori della televisione italiana, Enzo Tortora entra in radio, in Rai, a ventitré anni. In quello stesso periodo fanno il loro ingresso Piero Angela, Luigi Marsico (con cui Tortora lavora a Torino) oltre a, come direttore del giornale radio, Vittorio Veltroni. Tre anni dopo gli viene affidato lo spettacolo radiofonico “Campanile d’oro”. Si ascolterà la voce di Enzo Tortora da diversi contributi audio tratti da: ‘La telefonata’, a cura di Angelo Sabatini, Programma Nazionale, 3 maggio 1982; ‘Videoflash’, Programmi televisivi commentati da critici e protagonisti, a cura di Giorgio Guarino e Giuseppe Nava, regia di Claudio Sestrieri, Radiodue, 19 novembre 1978; ‘Tifosi, patiti e fans’, Secondo Programma, 3 aprile 1959 e  ‘Ponte Radio’, a cura di Sergio Giubilo, Programma Nazionale, 27 maggio 1967. Infine, con lo spazio dedicato ogni venerdì alla voce del mattatore radiofonico si ascolterà Vittorio Gassmann che legge una lettera a Cinecittà, da ‘Gran Varietà’, Secondo Programma, 4 ottobre 1966.

Print Friendly, PDF & Email