Obesità, Forza Italia promuove mostra fotografica alla Camera

In occasione della Giornata Mondiale dell’Obesità, da oggi fino al 12 marzo, su iniziativa dei deputati di Forza Italia Annarita Patriarca, Stefano Benigni, Roberto Pella e del presidente Paolo Barelli nella Galleria dei Presidenti della Camera dei deputati sarà esposta la mostra fotografica dell’associazione Amici Obesi onlus, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e accendere i riflettori su questa patologia cronica.
“Siamo felici di accogliere la Mostra fotografica dell’Associazione Amici Obesi nella galleria dei Presidenti della Camera dei deputati, a sostegno delle loro attività a supporto dei pazienti affetti da obesità”, ha dichiarato l’On. Annarita Patriarca, Segretario della Presidenza della Camera dei Deputati. “L’obesità – ha proseguito – è una patologia cronica che impatta in modo negativo sulla salute di un italiano su tre e che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito come la “pandemia del nuovo millennio”. Il nostro impegno per definire nuove strategie di contrasto all’obesità è forte e crediamo che solo tramite la collaborazione tra istituzioni, associazioni pazienti, mondo scientifico e industriale, si possa arrivare a tagliare traguardi importanti”.
L’impegno di Forza Italia per il contrasto all’obesità non è mai mancato: il partito azzurro ha chiesto al governo l’istituzione di un Osservatorio Nazionale sui disturbi alimentari e l’obesità e ha presentato una proposta di legge per promuovere politiche di prevenzione e rispondere alle esigenze di tutti i cittadini che soffrono di questa patologia.
“La nostra priorità è il riconoscimento dell’obesità come malattia cronica invalidante”, ha sottolineato l’On. Roberto Pella, Presidente alla Camera dell’Intergruppo Parlamentare Obesità e Diabete. “Come primo firmatario della proposta di legge sulla prevenzione e cura dell’obesità, attualmente in votazione in Commissione Affari Sociali, intendiamo proprio andare in questa direzione affinché i pazienti affetti da obesità possano, auspicabilmente entro fine dell’anno, vedere la loro patologia riconosciuta e accedere alle cure offerte dal servizio sanitario nazionale tramite i livelli essenziali di assistenza”.
“Confermiamo e rafforziamo il nostro impegno contro l’obesità e i disturbi del comportamento alimentare – ha aggiunto infine l’On. Stefano Benigni, capogruppo di Forza Italia in Commissione Affari Sociali – Abbiamo chiesto al Ministro della Salute di istituire un Osservatorio dedicato a queste patologie e ci aspettiamo a breve una risposta concreta, come formale impegno del governo a supporto dei molti pazienti italiani, tra cui numerosi giovani”.
Print Friendly, PDF & Email