Stupro Caivano, Nappi (Lega): “Arresti ulteriore conferma del lavoro sinergico per salvezza del territorio”

“L’azione sinergica che il Governo nazionale ha messo in campo con forza per strappare all’orrore porzioni di città e riportarle allo Stato, si conferma oggi con l’arresto dei presunti responsabili dello stupro ai danni di due cuginette a Caivano. L’attenzione resta massima per quelle parti di territorio che per immobilismo, incapacità e indifferenza, soprattutto da parte delle istituzioni locali, per anni sono finite nel dimenticatoio, lasciando alla criminalità e al degrado spazio per attecchire e fortificarsi. Finalmente, però, il vento è cambiato. Un grazie sentito alla magistratura e alle forze dell’ordine per il lavoro svolto, e per l’impegno continuo profuso nella lotta per garantire la legalità, la vivibilità, il decoro morale e materiale. Lo Stato c’è”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.

Print Friendly, PDF & Email