25 Aprile, Ciarambino: “Serve una nuova Resistenza contro il nemico dell’Autonomia”

«Oggi come allora serve una nuova Resistenza. Oggi come allora occorre un’unità d’intenti per difendere e ribadire con forza i valori della Costituzione. Ieri la lotta sanguinaria contro la dittatura nazifascista, oggi la battaglia per tenere unito il Paese contro la volontà del governo nazionale di dividere l’Italia con l’irricevibile ddl sull’autonomia differenziata. – dichiara Valeria Ciarambino, Vicepresidente del Consiglio regionale della Campania e membro del Gruppo Misto – Dobbiamo difendere il nostro Paese e i valori costituzionali di unità e solidarietà che furono sanciti dai padri fondatori della Repubblica. È impensabile solo immaginare un’Italia a due velocità, uno Stato ridotto a una scatola vuota, scippato delle sue prerogative, una nazione dove quei diritti scritti sulla Carta vengono stravolti e disattesi. Ai miei colleghi in Consiglio regionale, a tutti i parlamentari del Sud, e non solo a loro, l’ennesimo appello a fare fronte comune, senza colore di bandiera, e combattere la “voglia divisiva” di un Governo che vuole spaccare il Paese» conclude Valeria Ciarambino.

Print Friendly, PDF & Email