Ruby ter, Cattaneo (FI): “La verità è stata ristabilita”

“Da un lato l’assoluzione piena perché ‘il fatto non sussiste’ ci rende soddisfatti. Si tratta infatti di una verità giudiziaria che viene scolpita sulla pietra in maniera inequivocabile. Dall’altro, però, non possiamo non ricordare gli anni passati a difendersi purtroppo nelle aule dei tribunali. Basti pensare al tempo dedicato dal presidente Berlusconi ogni fine settimana per tanti anni agli avvocati. I soldi spesi, le sofferenze attraversate”. Così in una intervista al Giornale il presidente dei deputati di Forza Italia Alessandro Cattaneo, che poi prosegue: “È stato indubbiamente il politico più colpito a livello giudiziario, almeno a mia memoria. Questa sentenza però ci dice una cosa precisa: il presidente Berlusconi è stato riconosciuto per quello che è, ovvero una persona perbene. La verità giudiziaria, insomma, è stata ristabilita. Certo è che la verità storica dirà che ci sono stati anni di troppo forte contrapposizione giudiziaria. Oggi però non è il giorno del risentimento. E il primo a mostrarsi sereno nel giudizio è proprio Berlusconi che con grande stile ha ringraziato i giudici per la loro indipendenza di giudizio”, conclude.

Print Friendly, PDF & Email