Rete Giovani ReAction incontra l’ex ministro Giovannini sul Pnrr insieme a GreenBluedays che partecipa alla missione #3 infrastrutture per una mobilità sostenibile

Rete Giovani, aggregazione di oltre 90 associazioni giovanili, ha organizzato una giornata di confronto sulla terza missione del PNRR “Mobilità sostenibile” con gli stakeholder del settore. Il keynote speech è affidato all’ex Ministro e Direttore Scientifico di ASviS Enrico Giovannini, e interverranno anche i progetti Urban Air Mobility Project UAM, vincitore di fondi Horizon 2020 dell’Unione Europea, e Disinnova. L’appuntamento è per martedì 21 febbraio alle 19 a Talent Garden Roma (via Ostiense 92).

Sin dalla sua nascita Rete Giovani ha come obiettivo quello di aggregare realtà giovanili con l’idea di “decidere insieme il futuro dei giovani”. Nella sua strategia per il 2023, con l’iniziativa #ReAction di Rete Giovani si pone come obiettivo quello di dare il via ad una serie di eventi tematici basati sulle missioni generazionali che prendono spunto dal PNRR. L’idea è proprio quella di creare momenti di contaminazione in cui chiunque può offrire prospettive e visioni sul tema dando così vita a sessioni interattive tra le associazioni della Rete. L’evento realizzato da Rete Giovani in sinergia con il network GreenBluedays e con la ContaminAction University è nato dall’idea di creare uno “spazio di incontro” tra stakeholder e giovani per la missione 3 del PNRR: Infrastrutture e mobilità sostenibile.

Martedì 21 Febbraio alle 19 presso il Talent Garden a Roma il professore Enrico Giovannini, ordinario di Statistica Economica presso l’Università di Roma Tor Vergata, Co-fondatore e Direttore scientifico dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) nonché ex ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile. Parteciperanno al tavolo due esempi concreti di azione sul tema: il progetto H2020 Urban Air Mobility Project UAM, presentato da Barbara Trincone, Docente in Economia delle Reti presso l’Università di Salerno e l’esperienza di Disinnova, con Mina Distratis, Innovation Coach di Renault e coordinatrice progetto.

Per registrarsi in presenza 

Per seguire online

Print Friendly, PDF & Email