Qatar 2022, l’Argentina campione del mondo per la terza volta

L’emozione è grande, a tratti indescrivibile. Ebbene sì. L’Argentina è campione del mondo.

Al Lusail Iconic Stadium, a Doha in Qatar, si è tenuta una delle finali più belle di sempre che ha visto protagoniste Argentina e Francia.

Si sono contese il tetto del mondo le due squadre, dando spettacolo con un calcio leggendario, poi il campo ha deciso premiando i sudamericani, nonostante i francesi si siano difesi egregiamente.

Così, battuta la Francia ai rigori 7-5, l’Albiceleste ha conquistato il suo terzo titolo dopo quello casalingo del 1978 e quello del 1986, targato Diego Armando Maradona.

Lionel Messi ha raggiunto e salutato così il suo idolo, proprio Diego Armando Maradona, arrivando a vincere il suo primo Mondiale.

Oltre alla coppa, Messi è stato insignito anche del premio come miglior giocatore di Qatar 2022.

“È davvero impressionante che il Mondiale si sia concluso in questo modo. Voglio giocare ancora qualche partita da campione del mondo. È quello che tutti desiderano di più. Ho avuto la fortuna di aver vinto tutto nella mia carriera e questo è il trofeo che mi mancava. Ora voglio godermi la coppa insieme a tutti”, ha commentato dopo il match.

Intanto a Napoli non solo gli argentini, ma anche i napoletani hanno invaso le strade dando il via ai festeggiamenti, nel segno dell’amore verso questa nazionale ma soprattutto nei confronti di Maradona.

Infatti, proprio davanti al murales del Pibe de Oro, la folla gremita si è riunita cantando e osannando i campioni del mondo sudamericani di ora e di allora. Non ce ne voglia la Francia, ma ieri eravamo un po’ tutti argentini.

Print Friendly, PDF & Email