Tentato assalto a tifosi Napoli, tre ultras Verona arrestati

Tre giovani ultras dell’Hellas Verona sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa resistenza aggravata e lesioni volontarie aggravate a pubblico ufficiale

I tre, tutti 21enni e incensurati – come riportato dall’Ansa -, avrebbero cercato di preparare un agguato ai tifosi napoletani al termine della partita Hellas Verona-Napoli giocata a Ferragosto allo stadio Bentegodi e finita con il successo per 5-2 dei partenopei. Gli agenti sono riusciti a scongiurare lo scontro fisico fra le due fazioni, dopo i lanci di bottiglie verso i napoletani. Durante l’intervento due poliziotti sono rimasti feriti. L’esame dei circuiti di videosorveglianza nella zona dello stadio ha permesso agli investigatori di individuare i tre presunti responsabili, che sono stati portati in carcere. Il pubblico ministero Alberto Sergi ha disposto anche la perquisizione domiciliare nelle abitazioni dei tre indagati.

Print Friendly, PDF & Email