Elezioni, Troiano (Iv): “Trasformiamo l’agenda Draghi in agenda Renew”

“La dissoluzione della maggioranza che sosteneva Mario Draghi rimane pur sempre una ferita, ma è stata anche la fotografia del fatto che solamente i gruppi di ispirazione liberale, democratica e riformatrice avevano a cuore la stabilità e le riforme epocali di ispirazione europea che stava affrontando questo governo insieme al Parlamento. E allora, come dice oggi Sandro Gozi, forse è arrivato il momento di portare un po’ di Europa in Italia, modellando sul nostro territorio un’esperienza simile a quella di Renew Europe” Così, in una nota, la deputata di Italia Viva Francesca Troiano.

“C’è lo spazio – prosegue -, alle prossime elezioni, per una alleanza che sia alternativa alla classica contrapposizione centrodestra-centrosinistra e si faccia portatrice convinta di pilastri fissati in sede europea con il Recovery Fund: una transizione ecologica razionale, una transizione digitale spedita, riforme che rendano l’Italia un paese più snello ed efficiente nella burocrazia, nella giustizia, negli investimenti. Qualcuno la chiamava Agenda Draghi, adesso – conclude – con unità di intenti potremmo chiamarla a ragione Agenda Renew”.

Print Friendly, PDF & Email