Ultimo atto del governo Draghi, ora a colloquio con il presidente Mattarella

Tutto il mondo guarda l’Italia.

La caduta del governo Draghi è ufficiale. Dopo essere stato al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ora si troverebbe a palazzo Giustinani per incontrare la presidente del Senato, Elisabetta Casellati.

Intorno alle 9:00 ha confermato alla Camera le sue dimissioni, citando ancora alcuni passaggi del discorso di ieri in Senato.Ha specificato alcuni punti, ribadendo le sue idee, sempre in favore dell’Italia, della Repubblica e del parlamento.

“Alla luce del voto espresso ieri sera dal Senato chiedo di sospendere la seduta per recarmi dal presidente della Repubblica per comunicare le mie determinazioni”, ha detto poco fa l’ex premier.

Certe volte anche il cuore dei banchieri centrali viene usato, grazie per questo e per tutto il lavoro fatto in questo periodo”, ha proseguito sorridendo, scatenando un applauso.

Così ha salutato i deputati e quando il presidente della Camera, Roberto Fico, gli ha chiesto di quanto tempo avesse bisogno per la sospensione, smarrito, Draghi ha detto “fino a mezzogiorno”.

Non resta che attendere le 12:00. Cosa farà ora il presidente Mattarella?

Print Friendly, PDF & Email