Minori, Psicologi Campania: “Bene proposta Legge regionale su prevenzione violenza”

“Con l’audizione di stamattina si compie un ulteriore passo in avanti nel processo di approvazione della proposta di legge sulla prevenzione del maltrattamento dei minori, che sosteniamo convintamente”. Così la vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania, Liliana D’Acquisto, audita dalla VI commissione permanente ‘Istruzione e Cultura, Ricerca scientifica e Politiche sociali’ del Consiglio regionale.
“Troviamo il testo ben articolato e ringraziamo la presidente Fiola per il lavoro portato avanti su questo fronte – spiega D’Acquisto – auspichiamo che, in questo processo, si curino gli aspetti legati ai decreti attuativi, affinché la legge possa avere una ricaduta concreta sul sistema e una maggiore efficacia”.
“Nello specifico – argomenta la vicepresidente dell’Ordine – è importante che si intervenga sulla pesante carenza di psicologi nei consultori, che svolgono un’azione fondamentale di prevenzione primaria, ma anche sulla formazione del personale medico, in particolare sugli indicatori che riguardano le dinamiche familiari e che possono avere una funzione predittiva. Infine, è opportuna l’istituzione di equipe multidisciplinari, che possono essere un punto di riferimento per il personale sanitario, che spesso non sa come avviare il processo di segnalazione e denuncia, individuando percorsi chiari per gli psicologi impegnati, sia nell’ambito clinico-forense che in quello psicoterapeutico”.
Il presidente dell’Ordine, Armando Cozzuto, esprime “piena soddisfazione, anche per il costante lavoro che da oltre due anni vede l’Ordine degli Psicologi e la Regione muoversi in piena sinergia e comunione d’intenti”.
Print Friendly, PDF & Email