Pesca, Casanova e Grant (ID): “Una nostra grande vittoria: abbiamo tutelato i diritti dei pescatori”

“Un grande risultato per la nostra pesca, una vittoria storica per la totale tutela dei pescatori. In plenaria del Parlamento europeo è stato approvata la nostra proposta di obiezione all’atto delegato sull’inammissibilità al Feampa”. Lo dichiarano gli eurodeputati del Gruppo ID, Valentino Grant e Massimo Casanova, componenti della Commissione Pesca UE, sottolineando che ‘se  l’atto delegato fosse passato, si sarebbe finito per punire anche quei pescatori che commettono infrazioni di lieve entità, spesso dovute a meri errori burocratici’.

“Sin dallo scorso settembre, quando il testo era solo una bozza, – aggiungono i deputati europei – avevamo scritto chiaramente alla Commissione che il testo non fosse proporzionato, proponendo una alternativa dettagliata e più equilibrata, ma abbiamo trovato orecchie sorde”. 

“Noi non ci siamo mai arresi, nemmeno di fronte alle continue pressioni della Commissione europea: pressioni degne di una vera e propria lobby che continua a tentare di cancellare la pesca nel Mediterraneo”, concludono Grant e Casanova.

Print Friendly, PDF & Email