Covid, l’Austria dice sì all’obbligo vaccinale

È proprio così. L’Austria è il primo paese europeo ad approvare l’obbligo vaccinazione.

Dopo diverse ore di dibattito, il parlamento austriaco, con la maggioranza dei voti necessari, ha preso questa decisione per la lotta alla pandemia. La misura entrerà in vigore il 4 febbraio. 

Inoltre, Vienna introdurrà una lotteria nazionale con premi da 500 euro per incoraggiare chi non si è ancora vaccinato a immunizzarsi.

E per finire, il governo stanzierà inoltre 400 milioni di euro per i Comuni virtuosicon la più alta percentuale di immunizzati.

Print Friendly, PDF & Email