Variante Omicron: Israele dice sì alla quarta dose di vaccino

Naftali Bennett,  il premier israeliano, per far fronte alla crescita della curva dei contagi e della diffusione della variante Omicron dà il via libera alla somministrazione della quarta dose di vaccino. “I cittadini di Israele sono stati i primi al mondo a ricevere la terza dose del vaccino, continuiamo ad aprire la strada anche con la quarta dose”, queste le sue parole. Per gli esperti si tratta di “una notizia splendida”.

La quarta dose sarà disponibile per gli over 60, il personale medico e i soggetti immunodepressi.  Secondo quanto riporta la tv Canale 12, la campagna potrà partire già da domenica se Nachman Ash, il direttore generale del ministero della sanità approverà il consiglio del team congiunto.

Print Friendly, PDF & Email