Norvegia: Kongsberg, uomo armato uccide 5 persone

Nella città di  Kongsberg, in Norvegia, un uomo armato con arco e frecce ha preso di mira cittadini casuali, provocando 5 vittime e almeno  due feriti, che attualmente si trovano in terapia intensiva. Tra i deceduti anche un agente. L’attacco è avvenuto poco prima delle 18.30 e in un breve lasso di tempo, sul posto sono intervenuti decine di veicoli di emergenza, tra cui anche le ambulanza.  La polizia è intervenuta prontamente arrestando un probabile sospetto. L’uomo 37enne di nazionalità danese vive nella stessa città dove ha compiuto la folle azione. Ora è stato trasferito nella vicina Drammen. In un comunicato delle forze dell’ordine si legge “Abbiamo deciso di confermare questa informazione perché circolavano molte voci sui social network sull’autore dell’attacco, alcune che implicavano persone che non hanno alcun legame con i fatti”.

Nel corso di una lunga conferenza stampa, Oyvind Aas, il capo della polizia della cittadina coinvolta ha affermato che il soggetto arrestato è  “l’unica persona coinvolta”. Secondo l’emittente TV2 l’aggressore era in possesso anche di un coltello. Un funzionario della polizia locale  ha aggiunto “Possiamo purtroppo confermare che ci sono diversi feriti e purtroppo anche molti morti”.

NRK, l’emittente pubblica ha mostrato sul sito web una foto inviata da un testimone che fa vedere una freccia nera conficcata in un muro. Secondo alcune informazioni raccolte sui social network l’attacco sarebbe stato premeditato, con una chiara dimostrazione sul canale YouTube dove l’uomo ha fatto vedere la sua abilità nel manovrare l’arco e le frecce.  Al momento non si esclude l’ipotesi di matrice terroristica.

Gli agenti hanno confermato che ci sono diverse scene del crimine, tra cui un supermercato situato in una zona residenziale e un dormitorio per studenti.

Print Friendly, PDF & Email