Campania, De Luca in diretta: “Confermato obbligo di mascherina. Entro fine novembre immunizziamo tutta la Regione”

“In Campania abbiamo raggiunto un risultato importante, sfondando il muro dei 5 milioni totali di somministrazioni”. Lo ha detto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta Fb del venerdì pomeriggio.

Il Governatore è tornato sull’ordinanza relativa alle mascherine: “La Campania ha deciso di mantenere l’obbligo della mascherina perché in Campania abbiamo uno dei focolai nazionali della variante Delta. L’altro, più consistente, è in Lombardia. Questa cosa della mascherina è un piccolo fastidio, come quando metti il casco sulla moto o la cintura di sicurezza in auto. E’ un fastidio, ma serve a salvare la vita. Dobbiamo essere prudenti, perché siamo in una realtà difficile”.

“Il nostro obiettivo – ha proseguito – è immunizzare la Campania entro il 2021, questo vuol dire che dobbiamo fare la seconda dose per quelli che mancano all’appello, cioè che dobbiamo passare da 5 milioni e 41mila vaccinati, a 9,2 milioni di vaccinati. Questo è l’obiettivo al quale stiamo lavorando”. De Luca ricorda: “avevamo un altro obiettivo, cioè avere a Napoli il 70% di vaccinati per inizio luglio, e qui abbiamo avuto qualche rilassamento. Adesso, grazie a Dio, abbiamo riscontrato una ripresa di voglia di vaccinarsi. Allora non perdiamo questa voglia. Tutta la Campania immunizzata, cioè con la seconda dose, entro fine novembre inizio dicembre, se vogliamo riprendere la vita normale e se vogliamo raggiungere l’obiettivo della Campania: aprire tutto, ma aprire per sempre”.

Non è mancata, poi, una risposta alle polemiche sollevate nelle ultime ore da Matteo Salvini: “In questo momento vaga in Campania un esponente politico sceso da Milano. Ogni estate dobbiamo ospitarlo. Io gli consiglio di vaccinarsi e di non fare lo scapigliato. Poi il mio invito è passare almeno un’ora della sua giornata a leggere qualcosa e ad informarsi, piuttosto che fare tweet e comparsate in tv. Noi siamo ospitali, ma vaccinati amico mio e mettiti la mascherina. Ogni sua affermazione mi fa guadagnare 100mila voti. Che Dio lo benedica”.

Presente anche l’elogio del Presidente all’iniziativa Donne, il festival della salute e del benessere femminile, in programma dal 1 al 3 luglio sul Lungomare di Napoli. “Il Festival è un grande progetto medico ma non solo – ha spiegato nei giorni scorsi Annamaria Colao, Chairholder Cattedra Unesco Federico II – perché la visita è uno strumento educativo. È un evento interamente dedicato alla donna nelle sue diverse età, insegnerà ed educherà la popolazione. Ci saranno anche spazi dedicati ad un convegno contro la violenza sulle donne, al bullismo e poi ci saranno dei talk show di medicina. Ci piace farlo partire da Napoli ma non sono escluse altre mete. Sarà anche una grande occasione per promuovere il vaccino».

“Oggi si concludono le prove scritte del Concorsone Regione Campania”, ha aggiunto De Luca. “Ieri tutti hanno superato la prova scritta, mi auguro succeda anche oggi. Potranno quindi iniziare a lavorare a tempo indeterminato presso i comuni e gli enti della Regione. Il concorso statale, invece, non ha avuto grossa fortuna, perché a tempo determinato, e con posizioni retributive poco attraenti. Premerò con il Formez per accelerare i tempi della pubblicazione dei risultati in Gazzetta ufficiale”.

Elogiati anche numerosi eventi culturali promossi dalla Regione Campania. “A Napoli è partita la fiera del libro, abbiamo l’ambizione di renderla permanente. Salerno Letteratura ha raggiunto risultati importanti, a Caserta avremo il maestro Riccardo Muti, e a piazza del Plebiscito avremo l’orchestra del San Carlo, mentre ieri è partito il festival di Ravello, con grande successo”.

“Immagini e atti da barbarie, di bestialità umana, intollerabili. Nessuna generalizzazione, ma l’effetto è devastante. Auspico la ripresa di contatti più umani, recuperiamo quel senso di civiltà che stiamo smarrendo”, ha concluso il Presidente sulle immagini del carcere di S. Maria Capua Vetere.

Print Friendly, PDF & Email