Roma, Sgarbi conferisce la cittadinanza onoraria di Sutri al tenore Andrea Bocelli e all’architetto Paolo Portoghesi

Il tenore Andrea Bocelli e l’architetto Paolo Portoghesi sabato 8 maggio riceveranno la cittadinanza onoraria di Sutri, il Comune della Tuscia di cui è sindaco lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi. La cerimonia è in programma al Palazzo Doebbing per le 12,00, subito dopo l’inaugurazione (alle 11,00) della mostra dal titolo «Luci e ombre a Sutri. Da Mattia Preti a Depero».

Queste le motivazioni: Andrea Bocelli«Sol invictus del canto lirico, la cui voce si innalza al cielo per allietare il paradiso. Il dono di Bocelli è nel cuore di tutti i cittadini, e accresce il nostro amore per la vita».
E Paolo Portoghesi: «L’architetto che dalla Roma barocca di Bernini e Borromini ha trovato la vertigine del suo pensiero e il centro della sua vita in Tuscia, a Calcata, dove consuma i giorni e le notti nel pensiero di Dio».

Print Friendly, PDF & Email