Covid in Puglia: vaccino obbligatorio per gli operatori sanitari, approvata la proposta

    La proposta di legge per rendere obbligatorio il vaccino anti covid per gli operatori sanitari è stata approvata dal consiglio regionale della Puglia.

    Dopo ben otto ore di consultazioni, e due sospensioni, si è dato il via libera alla proposta di legge del consigliere Fabiano Amati (Pd) che introduce l’obbligo di vaccinazione per tutti gli operatori sanitari.

    Il risultato dell’approvazione della proposta si è ottenuto con 28 voti favorevoli.

    La due interruzione, una per approfondimenti ed un’altra per mancanza di numero legale, sono state richieste una dalla maggioranza e l’altra dall’opposizione.

    La legge e’ rivolta agli operatori sanitari che svolgono la loro attivita’ professionale nell’ambito delle strutture facenti capo al servizio sanitario nazionale, ed ha “lo scopo di prevenire e proteggere la salute di chi frequenta i luoghi di cura”

    Print Friendly, PDF & Email