Comune di Napoli, de Magistris cambia la Giunta

Napoli, 12 Gen– Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha presentato questa mattina la nuova giunta che lo accompagnerà fino alla fine del mandato che scade a giugno 2021.
L’11esima nell’arco di 10 anni di Governo.
Fuori l’assessora al lavoro Monica Buonanno e il vicesindaco Enrico Panini, che andrà a ricoprire il ruolo di gabinetto della città Metropolitana.
Entrano Giovanni Pagano, sindacalista Usb e appartenente a centri sociali napoletani, con delega al lavoro, e Margo Gaudini, ex consigliere comunale dei Verdi, con delega ai trasporti.

Non è stato facile fare queste scelte – ha spiegato de Magistris -. Se avessi dovuto guardare solo agli atti amministrativi, non avrei fatto nessun cambiamento. Ci stiamo avviando verso la fine del mandato, abbiamo deciso di dare anche forza a chi ha mostrato soprattutto negli ultimi tempi voglia di impegnarsi nell’azione amministrativa e politica. Avverto la necessità di contribuire alla costruzione di un progetto che vada avanti anche dopo questa esperienza e ho voluto coniugare forza amministrativa e apertura a nuova linfa. In sei mesi si può fare un grande lavoro e per decidere ho guardato all’oggi ma anche al domani“, ha sottolineato l’ex pm.

De Magistris ha poi annunciato che si farà promotore di un “momento pubblico con categorie professionali, economiche, imprenditoriali, sociali, intellettuali e universitarie per discutere soprattutto di ciò che sta per accadere con il Recovery Fund. È necessario che in questo momento le fondamenta della costruzione del futuro non siano solo in capo a noi eletti dal popolo, ma alla città intera”, ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email