Rai1, “Il commissario Ricciardi” in prima serata dal 25 gennaio

Il 25 gennaio su Rai 1, vedremo approdare in prima serata, una nuova affascinante serie tv: “Il commissario Ricciardi”, diretta da Alessandro D’altari.

Vedremo l’amatissimo Lino Guanciale, protagonista, nelle vesti del commissario Ricciardi, accompagnato da:

Antonio Milo, Enrico Ianniello, Serena Iansiti, Maria Vera Ratti, Mario Pirrello, Peppe Servillo, Fabrizia Sacchi, Nunzia Schiano, Marco Palvetti, Adriano Falivene, Massimo De Matteo e Susy Del Giudice.

Una coproduzione Rai Fiction-Clemart, prodotta da Gabriella Buontempo e Massimo Martino, scritta da Maurizio de Giovanni con Salvatore Basile, Viola Rispoli e Doriana Leondeff.

Il commissario Ricciardi, in una meravigliosa Napoli degli anni 30’, indaga sul senso ultimo della vita e del dolore.

Nelle sue gesta, traspare un forte senso di giustizia, che nasconde in realtà, un inaspettato e gelante segreto: una maledizione ereditata da sua madre, che lo vede capace di vedere il fantasma delle persone morte in modo violento e di ascoltarne l’ultimo pensiero.

Intorno a sé c’è un aura di mistero, causa della quale molti dei suoi colleghi, ad eccezione di qualcuno, si allontanano da lui.

È proprio per il peso ed il tormento, che gli procura questa maledizione di cui è vittima, che il commissario Ricciardi decide, e quasi si impone, di rinunciare all’amore e di dedicarsi completamente al suo lavoro. L’amore busserà però alla sua porta, e vedrà ben presto il commissario Ricciardi protagonista di un interessante triangolo amoroso.

Abbiamo da una parte una giovane maestra che porta il nome di Enrica (Maria Vera Ratti), timida, riservata, ma pronta a prendersi cura, e ad amare il giovane e tormentato commissario. Ella rappresenta quindi, la purezza e la tranquillità, che è quello a cui aspira d’altronde il commissario Ricciardi.

Dall’altra parte troviamo Livia (Serena Iansiti), colei che rappresenta la sensualità e la passione, di cui il commissario Ricciardi non può fare a meno di sentirsi profondamente attratto.

Chi riuscirà a guadagnare realmente le attenzioni del protagonista resta un mistero, che potrà essere svelato solo immergendosi nell’intrigante visione della nuova serie tv.

Print Friendly, PDF & Email