Mandato nel pallone | Il Napoli di Gattuso perfettamente in corsa

La settimana appena trascorsa è stata densa di emozioni, caratterizzata da un dolore intenso e travolgente che purtroppo continua ad essere alimentato dalle mille polemiche e litigi che si stanno sviluppando all’indomani della dipartita di D10S.


Per fortuna questo clima triste è stato alleviato parzialmente da quello che i Ragazzi di Gattuso stanno dimostrando sul campo. Se andiamo ad osservare semplicemente i numeri, il Napoli si sta comportando in maniera esaltante, con sette vittorie su nove partite (escludendo quella ignobile pantomima di Torino) in campionato, ed un girone di Europa League che al momento ci vede al primo posto.


Inoltre fra esperimenti tattici e turn over, il Napoli ha dimostrato un’ottima efficacia realizzativa ed anche il reparto arretrato ha ritrovato il suo equilibrio.


In poche parole un quadro sicuramente positivo… eppure intorno a Ringhio e company vige ancora uno strano clima di diffidenza, di incertezza, su quelle che possono essere le reali potenzialità del progetto e soprattutto sul proseguo degli Azzurri in questa stagione.


Un atteggiamento che sinceramente non condivido, in una stagione atipica, condizionata fortemente dalla pandemia in atto, con un livellamento dei valori in alto per quattro/cinque contendenti, e la consapevolezza di disporre di un organico più ampio e funzionale rispetto al passato, secondo me lasciano aperte prospettive molto positive per l’immediato futuro.


Ringhio che in questa esperienza napoletana sta crescendo molto sotto diversi profili, e che grazie alla sua qualità migliore che resta la bravura di instaurare con i suoi ragazzi un’invidiabile empatia, merita maggior rispetto e credibilità. Ed allora in un mondo come quello del calcio, quasi sempre falso e formale, ben venga un allungamento contrattuale per un Uomo vero e pulito come Gennaro Gattuso.

Print Friendly, PDF & Email