Napoli | Il consigliere di I Municipalità, Francesco Salerno: “Mancano linee guida sulle scuole in Campania”

NAPOLI- Riportiamo la dichiarazione del presidente della commissione Scuola della I Municipalità Francesco Salerno (Forza Italia): “Dalle linee guida che si stanno divulgando sui media e telegiornali è inammissibile che sia delegata ai soli genitori la misurazione della febbre a casa prima di andare a scuola“, tuona l’Avv.  Francesco Salerno, Presidente Commissione Scuola. “Se è vero che la temperatura deve essere misurata dai genitori a questo punto non esiste la possibilità di un reale riscontro della scuola dell’avventura procedura. Propongo che sia prevista la predisposizione di un  libretto tipo quello delle giustifiche (una sorta di diario quotidiano con la data dei vari mesi e giorni di scuola, con nome cognome, classe temperatura e firma del genitore ed eventuali note riguardanti particolari sintomi o malori da descrivere afferma l’Assessore Francesco Salerno. Solo così ci potrà essere la tracciabilità di eventuali responsabilità.”
Pertanto, da padre e soprattutto da amministratore locale– ha aggiunto – mi sento particolarmente in prima linea e pronto ad assumermi le responsabilità del mio contributo in questo delicato momento.
Ritengo che ogni amministratore locale debba fornire la propria disponibilità nell’interesse comune della collettività al di la delle divisioni politiche, esortando chi di dovere a compiere tutti gli adempimenti istituzionali ed organizzativi necessari con serietà coscienza ed impegno sottolinea l’Avv. Salerno- Ed infine conclude– Attendiamo ancora risposte dal Governatore De Luca sui Protocolli Scolastici che ancora privano i dirigenti di linee guida ad hoc.
Print Friendly, PDF & Email