Salvini a Mondragone. Zinzi: “ignobile atto di disturbo della sinistra”

“La violenta contestazione arginata dalle forze dell’ordine impegnate a Mondragone sono un ignobile attacco alla democrazia, perpetrato su comando delle forze del centrosinistra. La contestazione verbale è una cosa, gli assalti sono altro. I mondragonesi non c’entrano con quello che sta accadendo, si tratta di facinorosi organizzati provenienti dal Napoletano che con il territorio e con questa emergenza non hanno nulla a che vedere”. Così il consigliere regionale della Lega Gianpiero Zinzi.